Il design non è realizzare bellezza:
la bellezza emerge da selezione,
affinità, integrazione, amore.

- L. I. Kahan

Gold Chains è un'azienda storica aretina di Catename. E' stata fondata nel 1977 da Piero Marini, la prima sede produttiva era nata a Badia al Pino (Ar) piccolo paese della splendida Val di Chiana, dove il Sig. Marini ha avuto sempre residenza; in seguito l'azienda si è trasferita in Arezzo, dove è rimasta sino al 2006. In quell'anno poi l'azienda si è trasferita nella sua attuale sede: presso la Zona Industriale di San Zeno, storico insediamento delle aziende orafe aretine. Ora lo stabilimento è di proporzioni adeguate alla propria capacità produttiva, con a disposizione ben 1200 metri quadrati di superficie. Attualmente l'azienda è diretta dai figli del Sig. Marini. Piero Marini ha avuto un ruolo primario: si è formato professionalmente alla storica MGZ di Arezzo (la divisione meccanica della UnoAErre). Acquistò dapprima la capacità nell'operare su svariate versioni di Macchine per Catena, divenne poi progettista delle medesime,
passando infine alla loro commercializzazione nel mondo ed all'impiantare intere aziende orafe commissionate da imprenditori esteri. Con un simile bagaglio acquisito, fu per lui relativamente facile prendere la decisione di fondare una propria azienda: la Gold Chains. Ne guidò la crescita, formando dapprima i suoi collaboratori, in seguito i figli. Negli anni ha viaggiato per il mondo stringendo rapporti commerciali con molti clienti e conosciuto nuove realtà economiche. L'azienda cresceva e si innovava continuamente per restare al passo dei vari mercati in continuo mutamento. Gli investimenti in tecnologia sono stati sempre nelle priorità aziendali, attualmente le sole macchine per catena sono nell'ordine di un centinaio che vanno a sommarsi ad altre 60/70 usate nelle varie lavorazioni che ogni prodotto necessità. Ogni anno l'azienda investe in nuovi macchinari o per nuovi processi produttivi.
L'azienda effettua al suo interno la quasi totalità delle lavorazioni necessarie alla realizzazione dell'intera produzione. Dispone di una fonderia dove vengono realizzati i lingotti in Lega di Oro o Argento da trasformare, nel reparto trafile e laminati, in filo o lastra; il reparto macchine per la produzione delle catene; il reparto di saldobrasatura, dove le catene vengono saldate per poter essere successivamente lavorate; il reparto di trasformazione dove le medesime vengono lavorate in modo da realizzarne molteplici varianti e nuovi articoli da esse derivati con l'ausilio di presse, martelli, torcitori ed altri macchinari; il reparto di diamantatura dove le catene vengono lucidate asportando una parte della loro superficie utilizzando specifici utensili al diamante o in torni a ghiaccio o con macchine diamantatrici a secco; il reparto gestione ordini dove ogni commessa dei vari clienti viene analizzata, dove le varie catene e semilavorati vengono preparati (es. tagliati a misura e affiancati dai relativi componenti necessari) e smistati ai reparti successivi; il reparto di saldatura a banco e di assemblaggio: qui i gioielli prendono forma i vari componenti vengono uniti tra loro tramite saldature a fiamma o montate il tutto manualmente; il reparto di finitura dove gli articoli prima vengono sgrassati e lavati dopo di che vengono levigati e lucidati perfettamente, ponendoli in appositi vibratori colmi di sfere in acciaio e sapone, in altri casi si utilizzano ceramiche e paste abrasive; il reparto di officina meccanica dove vengono effettuate riparazioni, modifiche o pezzi di ricambio dei vari macchinari dell'azienda; il reparto di accettazione e gestione esterni, posto nei pressi dell'entrata dell'azienda è il luogo dove la merce consegnata da un fornitore viene pesata e controllata per poi essere smistata ai reparti appropriati, ed è anche il luogo dove la merce, destinata a lavorazioni fasonistiche esterne, viene pesata e preparata alla consegna; il reparto controllo qualità e spedizioni, qui ogni singolo ordine prima di essere spedito o consegnato ad ogni cliente, viene scrupolosamente controllato per rispettare i requisiti sia dell'ordine/cliente, sia gli standard di qualità (colore, grado di finitura, misure, carico di rottura) e infine anche il Titolo del materiale (tramite la verifica della correttezza dei vari passaggi in lavorazione come i pesi e soprattutto i saggi di controllo).
Tutti i nostri dipendenti hanno un grande esperienza nel settore e sono stati da noi selezionati sia per le loro capacità lavorative sia per la loro serietà e moralità. Molti di loro sono con noi da decenni e sono cresciuti insieme all'azienda. Le ditte che collaborano come esterni sono state selezionate attentamente e ormai da molti anni lavoriamo fianco a fianco, sono tutte aziende di comprovata serietà e affidabilità.